La storia

La Scuola dell’Infanzia Enrichetta Sesana è sorta nel 1935 per volontà del Commendatore Giuseppe Sesana, principale promotore e benefattore, in memoria della madre Enrichetta e con il concorso del Comune e della popolazione di Crusinallo.

 
Insigni benefattori sono stati il Commendatore Carlo Alessi e il Commendatore Gianni Piazza.
 
L’ 8 settembre del 1950 è stata eretta in Ente Morale.
 
Successivamente ha conseguito la Privatizzazione con Personalità Giuridica e, a decorrere dall’anno scolastico 2000/2001, è stata riconosciuta Scuola Paritaria.
 
La Scuola dell’Infanzia “Enrichetta Sesana” è regolarmente iscritta e aderisce alla F.I.S.M. (Federazione Italiana Scuole Materne).
Non persegue scopo di lucro e concorre, insieme alle altre scuole dell’infanzia, alla realizzazione dell’obiettivo di uguaglianza sociale.
Nel percorso di questi anni è sempre stata aperta a famiglie di culture e religioni diverse. 
 
La Scuola, riconoscendo il diritto-dovere primario dei genitori di educare i propri figli, intende radicare la proposta educativa, aperta a tutti, nella Concezione Cristiana della vita, che genitori ed insegnanti si impegnano a rispettare in spirito di collaborazione.
 
E’ stata sempre condotta dalle “Figlie di Maria Ausiliatrice” (Suore Salesiane). 
 
Dall'anno scolastico 2013-2014 le Suore Salesiane hanno cessato la loro attività presso la scuola per raggiunti limiti di età.
 
Attualmente la scuola si avvale della collaborazione delle Suore di San Carlo Borromeo.
 
La scuola dell'infanzia accoglie bambini dai 3 ai 5 anni, o comunque coloro che compiono i 3 anni entro il 30 aprile dell’anno scolastico in corso, suddivisi in più sezioni, normalmente eterogenee con la possibilità di scelta tra la METODOLOGIA MONTESSORI e la METODOLOGIA A.C.A.
Dall'anno scolastico 2017-2018 è stata aperta una SEZIONE PRIMAVERA, per bambini dai 24 ai 36 mesi.